Ti senti un vero “Leone delle Fiandre”?
Il clima che si respira, i tifosi ed i muri del Fiandre sono un’emozione indescrivibile da vivere.
Iscrizioni fino al 10 dicembre… ancora qualche posto libero.

Ecco il programma:

– Venerdì 3.04.20
Arrivo individuale a Bruxelles (chiedici come fare!) e transfer fino a Oudenaarde per il ritiro del pacco gara e la visita del villaggio. Trasferimento in hotel e posizionamento bici.
Cena e pernottamento a Izegem.

– Sabato 4.04.20
Granfondo Giro delle Fiandre.
Il numero l’abbiamo attaccato e quindi… via, si parte! I 17.000 ciclisti partiranno alla francese (dalle 7 alle 9 del mattino) e tre saranno le possibilità di circuito per noi di Girolibero:
• 170 Km
• 145 km
• 78 km
del percorso medio e corto con partenza ed arrivo ad Oudenaarde. Scaleremo i mitici muri: Grammont, Kwaremont, Paterberg, Koppenberg e molti altri. Il nostro van sarà a disposizione per eventuale assistenza meccanica a Oudenaarde. A pedalare con noi ci sarà Andrea Ferrigato, raccontandoci anche aneddoti e insidie del mitico Giro delle Fiandre.
Ricco buffet ristoratore all’arrivo. Pernottamento a Izegem.

– Domenica 5.04.20
Giro delle Fiandre professionisti/e
Partenza alle 9:30 per assistere alla Classica più bella del mondo. Trasferimento in bus presso l’area stand sul muro Kwaremont con mega schermo , sfileranno davanti a noi tutti i campioni per ben 3 volte… e tutte le campionesse per 2 volte: all’ultimo passaggio mancheranno solo 10 km all’arrivo… Kristof, Van Aert, Van Der Poel e Sagan… e… Chi sarà il vincitore?
Pernottamento a Izegem

– Lunedì 06.04.20
Parigi – Roubaix (70 km circa)
Ed ecco il nostro plus: pedaleremo gli ultimi 8 tratti di pavé della mitica Parigi-Roubaix partendo dalla foresta di Arenberg. Non saremo costretti a star sempre sul pavé ma, come fanno i professionisti, potremmo pedalare a lato sul sentiero sterrato, per salvare energie da usare nella volata finale dello storico velodromo, dove si respirerà la leggenda. Transfer in aeroporto in serata dopo aver fatto la doccia in hotel e bevuta l’ultima ottima birra belga

La quota di partecipazione di 645€ comprende:
– 3 pernottamenti con colazione
– 1 cena (bevande escluse)
– Bici 3Tbike Strada o Exploro a disposizione se non si vuole usare la propria
– Andrea Ferrigato di Girolibero roadbike e Alessandra Cappellotto come accompagnatori
– transfer da/per aeroporto di Bruxelles
– van di supporto
– festa sul muro Kwaremont / Patemberg
– trasporto bagagli assicurazione medico/bagaglio
– Gestione dell’iscrizione alla granfondo

La quota non comprende l’iscrizione alla granfondo (50€) ed il volo a/r per bruxelles (circa 100€).